Un approccio alcalino per la salute del corpo

Categoria: Root Visite: 49

La correlazione fra uno stato di acidità dei tessuti del corpo e l’insorgere di molte patologie è confermata da un’ampia letteratura scientifica. Il modo più efficace per prevenire o curare l’acidità è bere acqua alcalina.

Vediamo quali sono le evidenze scientifiche sulla correlazione fra stato acido e malattie. Scopriamo insieme perché è efficace bere acqua alcalina… senza dover necessariamente ricorrere a un impianto domestico.

Acidità del corpo, tumori e altre malattie: le evidenze scientifiche

Molte malattie derivano da uno stato di infiammazione cronica, la quale è legata alla presenza di acidità tissutale. Le evidenze scientifiche sulla correlazione fra alterazioni del pH e malattie sono numerose: a partire da quelle sul melanoma (Luciani, De Milito, Moellering e altri), sul linfoma (De Milito, Spugnini e altri), sul carcinoma ovarico (Luciani, Lee e altri), alla prostata (Ihling e altri), ma anche malattie cardiovascolari (Demartini, Kim e Hu), dismetaboliche (Goldman, Liu, Jiang e altri), del sistema nervoso (Goldman, Huang e altri) e immunitario (Wang, Nakagawa, Kong e altri).

Diabete, sistema immunitario e Alzheimer

Un’altra patologia fortemente correlata allo stato di acidità è il diabete di tipo 2 (noninsulinodipendente), causato da una scarsa efficienza dei recettori periferici per l’insulina. E’ stato dimostrato scientificamente che l’acidità tissutale riduce notevolmente l’affinità dell’insulina per il suo recettore, rendendo difficile il controllo naturale della glicemia (Hayata H. et al 2014; Marunaka Y. et al 2015).

Ma non finisce qui la lista delle patologie il cui insorgere sembra essere favorito da un ambiente corporeo acido. Una serie di esperimenti (Lardner A 2001, Wrigth C et al. 2016, Bellocq A et al 1998, Vollmer LL et al 2015) hanno dimostrato che la funzionalità delle cellule del sistema immunitario viene fortemente limitata da uno stato di pH acido dell’organismo, potendo così influire negativamente sulla capacità del nostro corpo di difendersi dagli agenti patogeni a tutto tondo. Oltre a ciò pare addirittura che l’acidità favorisca anche l’infezione da parte di alcuni virus, come quello della poliomielite (Madshus et al 1984).

La lista dei danni indotti da un ambiente corporeo acido è ancora lunga. I neuroni, gli astrociti e gli oligodendrociti del sistema nervoso centrale e periferico sembrano perdere alcune delle loro funzioni in un ambiente acido (Steen KH et al 1995, Vincent AM et al 1999, Ruffin VA et al 2014). Un’ipotesi attualmente in corso di validazione scientifica è che l’acidità sia un fattore chiave nell’origine di malattie neurologiche come il morbo di Alzheimer (Harguindey S et al 2007), che colpisce oltre 600 mila persone in Italia.

Acqua alcalina, una soluzione facile con pH Balance

Come fare per contrastare o prevenire l’insorgere di uno stato acido del corpo? La soluzione è semplice: introdurre una buona quantità di acqua alcalina nella nostra dieta di tutti i giorni. L’acqua alcalina consente di controbilanciare la tendenza del corpo ad accumulare gli acidi metabolici e alimentari.

Bevendo acqua alcalina, il corpo riesce a espellere gli acidi dai tessuti e a minare la sopravvivenza dei microrganismi nocivi, che non possono sopravvivere in un ambiente alcalino. Senza contare che l’acqua alcalina contiene molti minerali alcalini che servono al corpo, come boro, selenio, cromo, potassio, sodio e cloro che, sciolti in acqua, sono nella migliore condizione per venire assimilati dall’organismo.

pH Balance è la soluzione ideata da Royal Nature per fornire al corpo il giusto apporto alcalino. Si tratta di semplici gocce arricchite coi sopracitati minerali alcalini, da aggiungere all’acqua che normalmente berremmo nel corso della giornata. pH Balance è disponibile in due formulazioni:

L’acqua alcalina si può bere prima, durante o dopo i pasti per aiutare lo stomaco ad alcalinizzare il cibo ingerito. Non è necessario bere esclusivamente acqua alcalina: la si può alternare con acqua non alcalinizzata nel corso della giornata.

Se hai dei dubbi, non esitare a contattarci scrivendo a info@royalnature.it e ti risponderemo nel minor tempo possibile.